Oltre Camden Town e Portobello: altri 5 mercati di Londra da non perdere

Portobello e Camden Town sono i mercati icona di Londra e la loro atmosfera particolare e coinvolgente è indubbia. Come tutte le attrazioni che diventano affermata meta turistica però, con il tempo va a finire che le loro caratteristiche iniziali vengono pian piano plasmate sulle aspettative del turista.

Nonostante valga assolutamente la pena visitare questi due mercati, ecco altri 5 mercati di cui è interessante scoprire anche i vivaci dintorni e che non potete perdere durante la vostra permanenza londinese!

1. Columbia Road Flower Market

Forse il mercato più conosciuto della top 5, questo mercato dei fiori è il modo perfetto per passare la domenica mattina. Per colazione consiglio di fermarsi all’inizio di Columbia Road da Maison Dellys: un piccolo bar in cui gustare caffè e brioche ottimi con solo 1,60$ (che per Londra non è affatto male!). Camminando lungo la strada, i colori e i profumi più disparati ti avvolgono, insieme chiaramente alla folla di persone che, la domenica mattina, si riversa tra le bancarelle di fiori e le urla dei fiorai che giungono da ogni direzione.

Bancarella fiori mercato Columbia Road Londra

Fiori Columbia road flower market londra

Fiori rosa mercato columbia road londra

Tuttavia, per apprezzare fino in fondo questa mattinata floreale, saper distinguere un’orchidea da un’ortensia non è strettamente necessario. Chi non ha il pollice verde, non rimarrà deluso da quello che offrono le strade adiacenti a Columbia Road. Fate un giro negli spazi che espongono quadri e opere d’arte, nei negozietti che vendono mobili antichi o stoffe di tutti i tipi, sedetevi a bere un caffè al Lily Vanilli Bakery, un baretto in stile francese con alcuni tavoli fuori per la bella stagione. In Ezra street c’è un interessante cortile che ospita bancarelle di vestiti vintage e un baracchino che serve hot dog. Se capitate in Columbia Road all’ora dell’happy hour non c’è dubbio: sedetevi al pub Royal Oak e ordinate una pint di birra o, ancora meglio, un pimm’s!

Lily Vanilly Bakery Columbia Road Londra

Lily Vanilly Bakery

Abiti vintage columbia road londra

Ezra Street

Più che un semplice mercato, Columbia Road è una strada interessante tutta da scoprire!

2. Brick Lane Market

Il famoso mercato di Brick Lane si svolge tutte le domeniche, quando le strade si riempiono di bancarelle che vendono principalmente vestiti usati, mobili di seconda mano in stile art deco e altri oggetti economici. La vibrante atmosfera che si respira per le strade è scandita dal ritmo di musicisti improvvisati o meno.

Abiti usati mercato brick lane londra

Mercato Brick Lane Londra bancarelle

Anche in questo caso, parlando di Brick Lane è impossibile limitarsi a nominare solo il mercato. Durante la settimana il quartiere è animato da ristoranti ebraici, vecchie librerie (tra cui il Brick Lane Bookshop al civico 166) e i negozi più disparati. Passeggiano tra le bancarelle si ha la sensazione di entrare continuamente in altri mercati, isomma in “mercati nel mercato”. C’è il Backyard Market a cui si accede attarverso un cortile adiacente al mercato principale. C’è The Tea Room, un piccolo spazio che unisce una caffetteria all’esposizione di mobili vintage e molto particolari. E poi c’è il Sunday Up Market, proprio alla fine della strada, le cui bancarelle sono dedicate a vestiti usati, arte, cibo e molto altro.

Libreria bookshop brick lane londra

Sul lato culinario, lungo la via principale il Beigel Shop è il mio posto preferito per mangiare un buon beigel al salmone. Una menzione speciale va al 1001 café, una specie di cafè-ristorante-spazio culturale-locale notturno. Di giorno lo spazio esterno è riempito di lunghi tavoloni di legno dove assaggiare uno dei loro strabordanti hamburger. Per intenderci, “e ora come mordo tutti gli strati di questo hamburger in un solo boccone?” è la domanda che accompagnerà il vostro pranzo. Entrando, si viene accolti da una musica ad alto volume e da poltrone e divani qua e la. Molto spesso l’interno viene utilizzato per mostre artistiche di giorno e per musica dal vivo e dj set di sera. 

Brick Lane Coffee londra

Il mercato di Brick Lane con la sua atmosfera colorata non è altro che lo specchio di un quartiere vivace in ogni suo cafè, libreria e locale. Da esplorare in ogni angolo!

3. Broadway Market

Se stai cercando un tocco di vintage non solo negli abiti delle bancarelle, ma anche nell’atmosfera, allora passa un sabato al Broadway Market. Questo caratteristico mercatino si svolge nell’omonima strada adiacente al Regent’s Canal, nel pieno East End londinese, che da trasandata periferia si è trasformata in punto di riferimento artistico e culturale per i giovani della città. Quindi preparatevi: rispolverate i vestiti e gli accessori dell’armadio anni ’70 dei vostri genitori e passeggiate tra le bancarelle di vestiti vintage, oggetti di antiquariato, piccole lavanderie in stile inglese e pub con cucina. 

bancarelle vintage londra broadway market

mercato vintage londra broadway market

Quando il meteo lo permette, la strada prende vita: i tavolini esterni ai locali si riempiono, poltrone, sedie e sdrai per godersi il primo sole occupano i marciapiedi, mentre pianisti e musicisti intonano la colonna sonora del vostro sabato vintage.

Musica in strada londra broadway road market

All’ora dell’aperitivo potete scegliere tra i numerosi pub in Broadway Market oppure fermarvi all’Ombra bar (1 Old Vinery Street), un localino lungo il canale. Vi basti sapere che il free press londinese Metro definisce questo locale “so hip it hurts“, ovvero “hipster da star male“: a voi la scelta di decidere se fa per voi! Al tramonto non perdetevi la quotidiana e tradizionale chiusura della chiusa del Regent’s Canal effettuata manualmente da una delle barche attaraccate lungo il canale: uno vero spettacolo.

pub ristoranti broadway road londra

Per passare un sabato non solo a spasso di bancarelle, ma a spasso nel tempo, una puntatina al Broadway Market è un must!

4. Borough Market

Nascosto tra i binari della ferrovia che passano proprio vicino al London Bridge e a due passi dal Tamigi, concedetevi un pranzo al Borough Market. Uno dei più grandi food market di Londra lascia davvero l’imbarazzo della scelta: super hamburger, hot dogs, pane, dolci e specialità dal mondo. Entrando in questo grande capannone verrete sommersi dai colori e dal mix di profumi provenienti dalle numerose bancarelle. Provate ogni tipo di pane, frutta e particolarità come le mele caramellate, una vera bomba (di gusto e di calorie, s’intende).

Borough market londra

Borough market londra bancarelle

Se la mattinata turistica in giro per la capitale inglese vi ha sfiniti, sedetevi a godervi il pranzo sul prato del giardino della Southwark Cathedral a due passi dal mercato!

5. Spitalfields Market

Se amate esplorare nuove tendenze e stili differenti, passate un sabato pomeriggio al Saturday Style Market di Spitalfields, dove le bancarelle espogono abiti originali, arredamento etnico e accessori realizzati da 60 designer indipendenti. Situato nella dinamica zona compresa tra Brick Lane e Shoreditch, Spitalfields è uno dei migliori mercati vittoriani ancora presenti nella capitale inglese. Una volta aperto solo di sabato, oggi il mercato è aperto sette giorni su sette ed è diviso per aree tematiche: troverete bancarelle di opere d’arte, cibo e abbigliamento in pieno stile East London.

Spitalfields Market londra london

Spitalfields vintage market londra london

mercato vintage londra london spitalfields

L’atmosfera sicuramente non è d’impatto come quella degli altri mercati, ma le creazioni, l’abbigliamento e i prodotti esposti non vi deluderanno!

Per la vostra prossima visita a Londra avete tutto quello che vi serve: colazione, abiti vintage, pranzi, bancarelle, musica, locali per happy hour e per la sera, il tutto attorno a 5 splendidi mercati, non manca proprio niente!

Cheers!

 

 

4 pensieri su “Oltre Camden Town e Portobello: altri 5 mercati di Londra da non perdere

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>